Category : News

Tax & Legal News – 16/2022

Focus di questo numero: La riforma della giustizia tributaria
Gli altri temi trattati: La Ragioneria Generale aggiorna i principi di revisione; Conferimento di quote di minoranza: per le holding si considerano anche le partecipazioni in società cooperative e consortili; Dalla Cassazione una conferma per gli ammortamenti nell’affitto di azienda; Corte UE: la holding detrae l’iva solo se c’è nesso diretto con le prestazioni

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti CLA Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.
Di seguito l’indice:
– SCADENZE FISCALI

– FOCUS
La riforma della giustizia tributaria

– NEWS
BILANCIO
La ragioneria generale aggiorna i principi di revisione

OPERAZIONI STRAORDINARIE
Conferimento di quote di minoranza: per le holding si considerano anche le partecipazioni in società cooperative e consortili
Le operazioni preliminari che consentono il conferimento neutrale non sono abusive
Dalla Cassazione una conferma per gli ammortamenti nell’affitto di azienda

IMPOSTE DIRETTE
Riallineamento e rivalutazione anche con la remissione in bonis mediante dichiarazione tardiva
La delibera di bilancio può rendere deducibili i compensi agli amministratori

IVA E IMPOSTE INDIRETTE
Corte UE: la holding detrae l’iva solo se c’è nesso diretto con le prestazioni

CLA Tax & Legal News 16-2022
RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Primo Ceppellini e Roberto Lugano nel Think Tank STS Deloitte – N. 3| Giugno 2022

Scissione a favore di beneficiaria di nuova costituzione con attribuzione di patrimonio netto negativo”

 

Primo Ceppellini, partner di Deloitte Tax and Legal, e Roberto Lugano, fondatori di CLA sono parte del Think Tank interno di STS Deloitte, che nella sua attività di sviluppo dei valori di qualità, competenza tecnica ed eccellenza dei professionisti dello Studio, si trova spesso ad affrontare temi rilevanti la cui applicazione concreta non ha ancora trovato soluzione definitiva, o per i quali le interpretazioni ufficiali fornite dagli organi competenti non sono completamente soddisfacenti.

 

Dalla collaborazione tra i vari componenti del Think Tank sono nati “I Casi” del Think Tank, che vengono ora resi disponibili pubblicamente per la consultazione.

 

Per consultare il documento e per i numeri precedenti

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 15/2022

Focus di questo numero: La conversione del decreto semplificazioni

Gli altri temi trattati: L’agenzia detta nuove regole sul test di vitalità per il riporto delle perdite nella scissione; LBO infragruppo: la deduzione degli interessi passivi è abusiva; L’allungamento a 50 anni dell’ammortamento riguarda solo marchi e avviamenti rivalutati; Non opera la presunzione di distribuzione di dividendi nel caso di contestazione di costi indeducibili; Da Assonime una circolare sulle quick fixies.

 

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti CLA Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Di seguito l’indice:

SCADENZE FISCALI

 

FOCUS

  • La conversione del decreto semplificazioni

 

NEWS

OPERAZIONI STRAORDINARIE

  • L’agenzia detta nuove regole sul test di vitalità per il riporto delle perdite nella scissione
  • LBO infragruppo: la deduzione degli interessi passivi è abusiva
  • La scissione a favore di società semplice sconta l’imposta di registro in misura fissa

 

IMPOSTE DIRETTE

  • Riallineamento dei valori per i soggetti IAS: ammessa anche la dichiarazione tardiva
  • L’allungamento a 50 anni dell’ammortamento riguarda solo marchi e avviamenti rivalutati
  • L’emergenza covid giustifica la disapplicazione della normativa sulla società di comodo
  • Il trust non subentra nella rivalutazione delle quote effettuata dal disponente
  • Non opera la presunzione di distribuzione di dividendi nel caso di contestazione di costi indeducibili

 

IVA E IMPOSTE INDIRETTE

  • Da Assonime una circolare sulle quick fixies

 

ACCERTAMENTO

  • Anche i pagamenti e gli incassi con Riba e Mav consentono la tracciabilità bancaria

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Lombardi Davide

CLA – Deloitte con Gefran SPA nella sottoscrizione di un accordo per la vendita della divisione Business Azionamenti al gruppo brasiliano WEG

03/08/2022 – TAG: CLA, Gefran, Deloitte, WEG, Davide Lombardi
Gefran, società quotata operante nel settore dei sensori e dei componenti per l’automazione, ha sottoscritto un accordo quadro per la cessione del Business Azionamenti al gruppo brasiliano WEG S.A. per un valore complessivo pari a 23 milioni di Euro.
Nel contesto della transazione, Gefran è stata assistita da Deloitte come advisor esclusivo per gli aspetti finanziari, legali e fiscali.
In particolare, per gli aspetti tributari Gefran è stata assistita da Davide Lombardi (partner CLA-Deloitte in foto), Giorgio Orlandini, (M&A tax partner Deloitte STS), Francesco Maria Paggini (M&A tax Director Deloitte STS) e Dafne Bertoncello (Manager CLA-Deloitte).

Tax & Legal News – 14/2022

Focus di questo numero: Le novità per i crediti ricerca e sviluppo

Gli altri temi trattati: L’eliminazione del diritto di prelazione legittima il recesso del socio; Sono legittime le clausole che impongono vincoli alla cessione delle partecipazioni; C’è cessione di azienda anche se non tutti i beni del cedente passano al cessionario; Pex: è commerciale la semplice acquisizione di aree con ricerca di finanziamenti; La consulenza finanziaria sulla negoziazione di quote è soggetta ad iva; Il socio fornitore unico esercita il controllo indiretto ai fini del transfer price.

 

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti CLA Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Di seguito l’indice:

SCADENZE FISCALI

FOCUS

  • Le novità per i crediti ricerca e sviluppo

 

NEWS

BILANCIO E SOCIETÀ

  • L’eliminazione del diritto di prelazione legittima il recesso del socio
  • Sono legittime le clausole che impongono vincoli alla cessione delle partecipazioni
  • Gli statuti possono prevedere un tetto minimo per le quote
  • Perdite inferiori a un terzo del capitale: la copertura non ha vincoli
  • Le perdite superiori ad un terzo del capitale possono essere coperte anche solo parzialmente

 

OPERAZIONI STRAORDINARIE

  • Non c’è abuso nell’acquisto di quote per conseguire la maggioranza da conferire in neutralità
  • C’è cessione di azienda anche se non tutti i beni del cedente passano al cessionario

 

IMPOSTE DIRETTE

  • Pex: è commerciale la semplice acquisizione di aree con ricerca di finanziamenti

 

IVA E IMPOSTE INDIRETTE

  • La consulenza finanziaria sulla negoziazione di quote è soggetta ad iva
  • Nella successione del disponente non entrano le quote assegnate ad un trust interposto
  • La donazione diretta che precede un acquisto immobiliare non è esente

 

FISCALITÀ INTERNAZIONALE

  • Il socio fornitore unico esercita il controllo indiretto ai fini del transfer price

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 13/2022

Focus di questo numero: Le risposte di Telefisco sul Patent box

Gli altri temi trattati: La scissione che assegna asset alla controllante non è elusiva; Le micro imprese applicano la derivazione rafforzata se optano per il bilancio ordinario; La correzione di errori contabili assume rilievo fiscale; Le norme sulle società in perdita sistematica sono abrogate dal 2022; ACE: la rinuncia soci rileva anche in caso di acquisto dei crediti da società di leasing; Manutenzioni su beni di terzi: il periodo di deduzione non deve tenere conto della clausola di rinnovo; Da Assonime la circolare sulle dichiarazioni IRES e IRAP; Per i crediti su ricerca, sviluppo e innovazione viene introdotta la certificazione facoltativa; L’Agenzia delle Entrate ha diramato le istruzioni e i criteri per i controlli del 2022.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti CLA Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Di seguito l’indice:

SCADENZE FISCALI

FOCUS

  • Le risposte di Telefisco sul Patent box

 

NEWS

OPERAZIONI STRAORDINARIE

  • La scissione che assegna asset alla controllante non è elusiva

 

IMPOSTE DIRETTE

  • Le micro imprese applicano la derivazione rafforzata se optano per il bilancio ordinario
  • La correzione di errori contabili assume rilievo fiscale
  • Le norme sulle società in perdita sistematica sono abrogate dal 2022
  • ACE: la rinuncia soci rileva anche in caso di acquisto dei crediti da società di leasing
  • Manutenzioni su beni di terzi: il periodo di deduzione non deve tenere conto della clausola di rinnovo
  • Da Assonime la circolare sulle dichiarazioni IRES e IRAP

 

CREDITI DI IMPOSTA

  • Per i crediti su ricerca, sviluppo e innovazione viene introdotta la certificazione facoltativa

 

ACCERTAMENTO

  • L’Agenzia delle Entrate ha diramato le istruzioni e i criteri per i controlli del 2022

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 12/2022

Focus di questo numero: I chiarimenti sul Transfer Price

Gli altri temi trattati: L’OIC aggiorna tre principi contabili con le regole per i bilanci delle cooperative; Adempimenti di bilancio e principio di derivazione rafforzata per le holding; Assonime commenta il provvedimento attuativo del Patent box; Donazioni indirette registrate e non: le regole per la tassazione; Riversamento dei crediti non spettanti: l’Agenzia approva il modello.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti CLA Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Di seguito l’indice:

SCADENZE FISCALI

FOCUS

  • I chiarimenti sul Transfer Price

 

NEWS

SOCIETÀ E BILANCIO

  • L’OIC aggiorna tre principi contabili con le regole per i bilanci delle cooperative
  • Adempimenti di bilancio e principio di derivazione rafforzata per le holding

 

IMPOSTE DIRETTE

 

IMPOSTE INDIRETTE

  • Donazioni indirette registrate e non: le regole per la tassazione

 

CREDITI DI IMPOSTA

  • Riversamento dei crediti non spettanti: l’Agenzia approva il modello

 

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

 

Nuovo patent box per beni complementari

Autori: Primo Ceppellini e Roberto Lugano
Testata: Il Sole 24 Ore

 

Alcune risposte dell’agenzia delle Entrate fornite durante Telefisco riguardano il tema del nuovo patent box

applicabile dal 2021. Analizziamo in particolare i chiarimenti che sono stati forniti sulla sovrapposizione tra vecchie e nuove regole in relazione a due aspetti specifici: l’impiego a partire dal 2021 di beni complementari ad intangible agevolati con il vecchio regime e il meccanismo di recapture delle perdite.

 

Nuovo patent box

Il primo chiarimento prende in considerazione le modalità di applicazione dell’agevolazione a beni che presentano legami con altre immobilizzazioni già agevolate con il precedente regime. Più specificamente, si tratta del caso di beni, acquisiti dal 2021, che però sono complementari a beni per i quali è in corso di validità l’opzione per il vecchio patent box (ad esempio, nell’ipotesi più “lunga”, per il quinquennio 2020-2021).

 

Le perdite fiscali

Le Entrate confermano che il nuovo patent box non accoglie nessuna delle regole precedenti, e segnatamente quella sul recapture delle perdite (ovvero la possibilità di traslare in avanti le perdite generate da un singolo bene in compensazione con i futuri risultati positivi ad esso attribuibili).

 

CONSULTA LIBERAMENTE L’ARTICOLO COMPLETO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 11/2022

Focus di questo numero: Limiti al riporto delle perdite fiscali

Gli altri temi trattati: Le istruzioni di Unioncamere e notariato per l’iscrizione degli atti societari; Gli affitti bloccati giustificano l’uscita dal regime delle società di comodo; Quote di PMI esenti in successione solo se prevedono il diritto di voto; Per il 2022 il credito per investimenti immateriali 4.0 sale al 50%; Transfer Price: le istruzioni ufficiali sull’intervallo di libera concorrenza.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti CLA Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Di seguito l’indice:

SCADENZE FISCALI 

FOCUS

  • Le sterilizzazioni della base Ace

 

NEWS

SOCIETÀ E BILANCIO

  • Le istruzioni di Unioncamere e notariato per l’iscrizione degli atti societari

 

OPERAZIONI STRAORDINARIE

  • L’acquirente dell’azienda non subentra nelle posizioni fiscali relative ai fondi rischi

 

IMPOSTE DIRETTE

  • Gli affitti bloccati giustificano l’uscita dal regime delle società di comodo

 

IMPOSTE INDIRETTE

  • Quote di PMI esenti in successione solo se prevedono il diritto di voto

 

CREDITI DI IMPOSTA

  • Per il 2022 il credito per investimenti immateriali 4.0 sale al 50%
  • Le norme di agevolazione devono essere indicate anche nel documento di trasporto

 

FISCALITÀ INTERNAZIONALE

  • Transfer Price: le istruzioni ufficiali sull’intervallo di libera concorrenza
  • Il metodo TNMM nel Transfer Price si applica se esistono le condizioni per la comparabilità

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Primo Ceppellini e Roberto Lugano nel Think Tank STS Deloitte – N. 2| Aprile 2022

“Il trattamento contabile e fiscale degli oneri accessori per l’acquisto di partecipazioni

 

Primo Ceppellini, partner di Deloitte Tax and Legal, e Roberto Lugano, fondatori di CLA sono parte del Think Tank interno di STS Deloitte, che nella sua attività di sviluppo dei valori di qualità, competenza tecnica ed eccellenza dei professionisti dello Studio, si trova spesso ad affrontare temi rilevanti la cui applicazione concreta non ha ancora trovato soluzione definitiva, o per i quali le interpretazioni ufficiali fornite dagli organi competenti non sono completamente soddisfacenti.

 

Dalla collaborazione tra i vari componenti del Think Tank sono nati “I Casi” del Think Tank, che vengono ora resi disponibili pubblicamente per la consultazione.

 

Per consultare il documento e per i numeri precedenti

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

1 2 3 40