Tag : accertamenti

Tax & Legal News – 7/2020

La proroga delle assemblee di bilancio, la nuova detrazione per erogazioni liberali Coronavirus, la sospensione generale fino al 30 giugno degli adempimenti fiscali. Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria a cura dei professionisti Cla Consulting. L’ultima edizione è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito. Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • Proroga delle assemblee di bilancio
  • Nuova detrazione per erogazioni liberali Coronavirus
  • Crediti deteriorati: trasformazione delle imposte anticipate in crediti d’imposta
  • Sospensione generale fino al 30 giugno degli adempimenti fiscali
  • La sospensione dei versamenti per i contribuenti con ricavi/compensi fino a 2 milioni
  • Sospensione dell’attività degli uffici degli enti impositori
  • Proroga biennale dei termini di accertamento
  • Senza ritenute gli autonomi con ricavi o compensi sotto i 400.000 euro

Interpretazioni

Giurisprudenza

  • Distacco di personale: l’esclusione da Iva è incompatibile con la VI direttiva
  • La cessione di azioni proprie rivalutate non è abusiva

Dottrina

  • Più semplici le assemblee in audio o tele conferenza
  • I commenti di Assonime alla proroga delle assemblee
  • Dividendi alle società semplici: il commento di Assonime

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 18/2019

Deducibilità della correzione di errori contabili, passività potenziali, nuovo regime delle società holding. Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria a cura dei professionisti Cla Consulting. L’ultima edizione è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito. Ecco l’indice completo:

Interpretazioni

  • La correzione di errori contabili è deducibile
  • Quando il compendio dei beni ceduti rappresenta una azienda
  • Il riporto delle perdite fiscali nella fusione è sbloccato dall’interpello

Giurisprudenza

  • La decadenza dei sindaci non è automatica
  • Legittimo l’accertamento basato su dati forniti dal sito Internet E‐bay
  • La presunzione di distribuzione dividendi opera anche sui soci di secondo grado

Dottrina

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 14/2019

IFRS 16, patent box, criteri del “rischio evasione”, leveraged cash out, emersione della crisi d’impresa e allerta, clausola “roulette russa”. Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria a cura dei professionisti Cla Consulting. L’ultima edizione è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito.

Legislazione

  • I profili fiscali dell’IFRS 16 sul leasing
  • Patent box: le regole per la procedura alternativa al ruling
  • I criteri per individuare le società a rischio evasione

Interpretazioni

  • La donazione della nuda proprietà dell’azienda non può essere esente da imposta
  • Dalle Entrate il vademecum per gli accertamenti
  • È elusiva la cessione di partecipazioni rivalutate nel leveraged cash out
  • L’utilizzo di riserve in sospensione per coprire il disavanzo è tassabile
  • Il conferimento della nuda proprietà di una partecipazione non beneficia del regime di neutralità fiscale

Giurisprudenza

  • Responsabilità dei sindaci per illeciti precedenti la nomina
  • Non sono inerenti le spese legali per la difesa dell’amministratore
  • Trust autodichiarato senza imposta di donazione

Dottrina

  • Una circolare Assonime sulla nuova definizione di holding
  • Emersione anticipata della crisi d’impresa e strumenti di allerta
  • Legittima la clausola “roulette russa” sulle partecipazioni societarie

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

Credito per le imposte pagate all’estero

L’articolo 165 del Tuir disciplina il credito d’imposta che viene riconosciuto ai contribuenti residenti per i redditi prodotti all’estero per i quali sussiste l’obbligo di dichiarazione in Italia. È questo l’argomento del nuovo Strumento mensile a cura dei professionisti CLA Consulting disponibile nella sezione dedicata del nostro sito.

L’impianto del credito d’imposta disciplinato dall’articolo 165 del Tuir prevede:

  1. la rilevanza delle perdite pregresse nel calcolo del reddito complessivo
  2. l’individuazione giuridica dei redditi esteri;
  3. la possibilità, a determinate condizioni, di effettuare la detrazione del credito d’imposta nella dichiarazione relativa al periodo d’imposta in cui è dichiarato il relativo reddito;
  4. la previsione, per i redditi d’impresa, di un meccanismo di riporto, per un periodo pari ad otto esercizi, della quota d’imposta estera eccedente la quota d’imposta italiana relativa al reddito estero;
  5. l’espresso riconoscimento del credito d’imposta in misura proporzionale alla quota di reddito estero che concorre alla formazione della base imponibile in Italia.

Di seguito l’indice completo del documento, aggiornato al 30 giugno 2019.

  1. Premessa
  2. Requisiti per il riconoscimento del credito
    1. Definitività delle imposte pagate all’estero
    2. Assimilazione delle imposte versate all’estero all’imposta sul reddito italiana
    3. Concorso del reddito estero alla formazione del reddito complessivo
  3. Determinazione del credito d’imposta
    1. Rapporto tra reddito estero e reddito complessivo
    2. Elementi rilevanti ai fini della determinazione del credito di imposta
    3. Credito d’imposta estero nell’accertamento
  4. Riporto delle imposte estere 
  5. Rapporto tra la norma e la disciplina convenzionale

Tax & Legal News – 6/2019

Termine del Patent Box, eccedenze ACE, bancarotta per distrazione, Transfer Price. Sono questi alcuni dei temi trattati nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultima edizione è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito.

Ecco l’indice completo

Interpretazioni

  • Il patent box sui marchi si ferma al 2021
  • Le eccedenze ACE sono utilizzabili in adesione
  • Perdite pregresse e imposte estere si scomputano dall’accertamento

Giurisprudenza

  • Nella bancarotta per distrazione è configurabile il concorso dei sindaci
  • Transfer price: i primi effetti del DM 14 maggio 2018 sulla giurisprudenza di merito
  • Le differenze inventariali legittimano l’accertamento induttivo

Dottrina

Tax & Legal News 3/2019

Spese di ospitalità, ROL, LBO, mini Ires, credito IVA, elusione e abuso del diritto. Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultima edizione è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito.

Interpretazioni

  • Le spese di ospitalità per i testimonial sono di rappresentanza
  • Il vecchio ROL è riportabile senza limiti temporali
  • LBO: il reinvestimento da parte dei venditori può essere elusivo
  • Scissione e successiva cessione: nuove considerazioni sull’abuso del diritto

Giurisprudenza

Dottrina

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

Tax & Legal News 2/2019

Bonus ai dipendenti, participation exemption, prestazioni welfare, trust, leveraged buyout, nuove tassonomie XBRL. Sono questi alcuni dei temi trattati nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultima edizione è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito.

Legislazione

  • Nuove tassonomie XBRL per i bilanci

Interpretazioni

Giurisprudenza

  • Trust: la Cassazione diversifica le ipotesi di tassazione indiretta
  • Il finanziamento soci sottoscritto in assemblea sconta il registro
  • Illegittimo l’accertamento al socio che non conosce il contenuto del precedente verbale di constatazione (PVC)
  • Non è elusivo ricorrere a LBO con successiva fusione per sostituire uno dei soci

Dottrina

  • Riciclaggio: istruzioni dai commercialisti e dai notai
  • Chiarimenti Assonime sul valore delle merci in dogana


CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

Tax & Legal News 22 – 19 novembre 2018

Convenzione multilaterale BEPS , procedimento di accertamento fiscale, scissione reciproca, indennità suppletiva di clientela. Sono questi i temi principali della nuova Tax & Legal News,  la newsletter di informazione fiscale e tributaria a cura dei professionisti Cla Consulting. L’edizione del 19 novembre 2018 è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito.

Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • La convenzione multilaterale BEPS si estende ad altri dieci paesi
  • Dalle Entrate il regolamento per definire gli atti del procedimento di accertamento
  • Le modalità per la sanatoria delle società sportive

Interpretazioni

  • La cessione in blocco di leasing, crediti e beni sottostanti è una prestazione di servizi
  • Non è elusivo scindere una immobiliare in quattro nuove beneficiarie distinte
  • La scissione reciproca di due società immobiliari non configura abuso del diritto
  • Nessuna elusione in una scissione in quattro nuove beneficiarie poi incorporate dalle società socie
  • Fusione e deduzione degli interessi passivi

Giurisprudenza

  • Il diritto di recesso segue le regole della società trasformanda
  • Anche l’impresa comodante può dedurre i costi sui beni concessi in comodato
  • Anche i soggetti non IAS possono contabilizzare il leasing con il metodo finanziario
  • Indennità suppletiva di clientela: confermata la deduzione per competenza


CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

La liquidazione di società: aspetti fiscali

È ancora la liquidazione l’argomento del nuovo Strumento mensile a cura dei professionisti Cla Consulting. Il documento si concentra sugli aspetti fiscali dell’operazione, facendo seguito all’approfondimento del mese scorso che aveva invece affrontato il tema dal punto di vista civilistico e contabile. Potete trovare entrambi nella sezione dedicata del nostro sito insieme alle altre pubblicazioni monografiche in materia fiscale e tributaria.

La liquidazione volontaria è disciplinata dall’articolo 182 del Tuir. In particolare, questa disposizione risulta applicabile:

  • alle imprese commerciali individuali (anche in regime di contabilità semplificata);
  • alle società in nome collettivo ed in accomandita semplice e società ad essere equiparate ai sensi dell’articolo 5 del TUIR (anche in regime di contabilità semplificata);
  • alle società soggette all’imposta sul reddito delle società (Ires).

Durante il periodo della liquidazione della società, gli adempimenti relativi alla determinazione del reddito imponibile, al versamento delle imposte ed alla presentazione delle dichiarazioni fiscali sono demandati ai liquidatori.

Di seguito l’indice del documento che può essere consultato e scaricato liberamente dal nostro archivio.

1. Le imposte dirette

  • 1.1 Data di inizio della liquidazione
  • 1.2 I periodi d’imposta durante la liquidazione
  • 1.3 Le imprese individuali
  • 1.4 La liquidazione nelle società di persone
  • 1.5 Le società di capitali
  • 1.6 Trattamento fiscale delle perdite
  • 1.7 Trattamento fiscale delle somme distribuite ai soci
  • 1.8 La revoca della liquidazione
  • 1.9 Termini per la presentazione della dichiarazione dei redditi
  • 1.10 Responsabilità degli amministratori, del liquidatore e dei soci
  • 1.11 Gli accertamenti successivi alla chiusura della liquidazione
  • 1.12 Irap

2. Le imposte indirette e gli altri tributi

  • 2.1 Iva
  • 2.2 Imposta di registro
  • 2.3 Diritti annuali CCIAA

3. Il rimborso dei crediti erariali al termine della liquidazione

CONSULTA E SCARICA LIBERAMENTE IL DOCUMENTO COMPLETO DAL NOSTRO ARCHIVIO

Tax & Legal News 17 – 17 settembre 2018

Start up e participation exemption (pex), esterovestizione, ristrutturazione societaria, accertamento induttivo. Sono questi alcuni dei temi che trattiamo nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria redatta dai professionisti Cla Consulting. L’edizione del 9 luglio 2018 è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nell’apposita sezione del nostro sito. Ecco l’indice completo:

Interpretazioni

Giurisprudenza

  • Sono responsabili i sindaci che consentono bilanci difformi dai principi contabili
  • È legittimo l’accertamento sui conti correnti dei genitori
  • La risposta non pertinente al questionario giustifica l’accertamento induttivo
  • La cessione di quote rivalutate ai fini di una ristrutturazione societaria non è abusiva
  • Gli elementi rilevanti per l’esterovestizione di una holding

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO