Tag : holding

Tax & Legal News – 22/2020

Il passaggio di marchi, diritti di proprietà intellettuale e magazzino è una cessione di azienda; Nuove massime del Consiglio Notarile di Milano su operazioni straordinarie e circolazione delle azioni; La corte Ue esamina la deduzione Iva per le holding miste; L’articolo 177 del Tuir esclude il conguaglio in denaro.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • Dalle Entrate il codice tributo per il credito da crediti deteriorati
  • Comunicazione dei meccanismi transfrontalieri aggressivi: l’attuazione pratica

Interpretazioni

  • L’articolo 177 del Tuir esclude il conguaglio in denaro
  • Il passaggio di marchi, diritti di proprietà intellettuale e magazzino è una cessione di azienda
  • Esclusa dal gruppo IVA la branch italiana in veste di controllata

Giurisprudenza

  • È incostituzionale l’indeducibilità IMU del 2012
  • Per il TFM amministratori non si seguono le regole del TFR
  • La corte Ue esamina la deduzione Iva per le holding miste
  • L’assenza in adesione non interrompe i termini di impugnazione
  • La presunzione di distribuzione di utili ai soci è applicabile anche in presenza di costi indeducibili
  • È legittima la nota di credito emessa senza la certezza dell’infruttuosità della procedura concorsuale
  • Non basta la condotta antieconomica del fornitore per dimostrare la consapevolezza della frode

Dottrina

  • Nuove massime del Consiglio Notarile di Milano su operazioni straordinarie e circolazione delle azioni

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 20/2020

I soci della holding possono accedere ai documenti della controllata; Sospese le cartelle di pagamento fino al 31 dicembre 2020; Aumentano le risorse per il credito sanificazione; Chiarite le modalità di calcolo dell’IRAP; Conferimenti di minoranza: i calcoli sono individuali; La Cassazione richiede la data certa per l’opponibilità di documenti al Fisco.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • Sospese le cartelle di pagamento fino al 31 dicembre 2020
  • Aumentano le risorse per il credito sanificazione

Interpretazioni

  • Chiarite le modalità di calcolo dell’IRAP
  • Il contributo a fondo perduto spetta anche alla società costituita il 30 aprile 2020
  • Per il bonus affitto negozi il calo del fatturato va effettuato mese per mese La società veicolo nel LBO è sempre vitale
  • Conferimenti di minoranza: i calcoli sono individuali

Giurisprudenza

  • I soci della holding possono accedere ai documenti della controllata
  • Il percorso per verificare le responsabilità penali dei sindaci
  • I compensi reversibili per gli amministratori sono deducibili per competenza
  • La Cassazione richiede la data certa per l’opponibilità di documenti al Fisco
  • Inapplicabilità dell’articolo 20 del TUR ai negozi concatenati
  • Trust autodichiarato ad imposta fissa
  • Il coniuge in lite può accedere alle banche dati dell’Anagrafe tributaria
  • Operazioni inesistenti: la prova è a carico dell’Ufficio
  • È residente la persona fisica che conserva in Italia il centro dei propri interessi

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Conferimento di holding: problemi applicativi da risolvere

Autori: Primo Ceppellini e Roberto Lugano

Testata: IPSOA Quotidiano

Nel caso in cui l’oggetto del conferimento sia una società “holding”, con riguardo al requisito della partecipazione superiore al 20%, il TUIR stabilisce che “per i conferimenti di partecipazioni detenute in società la cui attività consiste in via esclusiva o prevalente nell’assunzione di partecipazioni, le percentuali […] si riferiscono a tutte le società indirettamente partecipate che esercitano un’impresa commerciale […] e si determinano, con riguardo al conferente, tenendo conto della eventuale demoltiplicazione prodotta dalla catena partecipativa”. Il primo problema da affrontare è la declinazione pratica della definizione di “attività esclusiva o prevalente”, per la quale non vengono previsti specificazioni o rinvii normativi. Il secondo problema, sempre di natura applicativa, riguarda le partecipazioni che, nel caso di holding, devono essere considerate nel calcolo della percentuale indiretta.

 

CONSULTA LIBERAMENTE L’ARTICOLO COMPLETO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Vai al Dossier “Operazioni Straordinarie” sul sito IPSOA (LINK)

Tax & Legal News – 13/2020

Dalle Entrate i chiarimenti per la richiesta del contributo a fondo perduto, Le indicazioni operative sul bonus facciate, Dal notariato di Milano una massima sulla riduzione del capitale per perdite. Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito.

Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • Fondo perduto: approvati istanza e istruzioni

Interpretazioni

  • Dalle Entrate i chiarimenti per la richiesta del contributo a fondo perduto
  • Sempre più chiara l’applicazione dell’articolo 177 del Tuir
  • Le indicazioni operative sul bonus facciate

Giurisprudenza

  • Amministratori: l’accettazione di carica è un atto negoziale distinto dalla delibera di nomina
  • Illegittimo l’accertamento immobiliare basato esclusivamente sui valori OMI

Dottrina

  • Azioni speciali: tetto massimo all’utile e azioni auto – estinguibili
  • Dal notariato di Milano una massima sulla riduzione del capitale per perdite

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Verso Telefisco: rafforzamento patrimoniale a ostacoli

Autori: Primo Ceppellini e Roberto Lugano
Testata: NT+ Fisco

L’applicazione dell’incentivo al rafforzamento patrimoniale delle imprese (articolo 26 del decreto rilancio) si scontra con molte difficoltà concrete. Una di queste riguarda la situazione in cui una società non è posseduta direttamente da persone fisiche perché esse hanno utilizzato lo strumento di una società holding per concentrare le partecipazioni. Nel caso più comune, siamo in presenza delle cosiddette “holding di famiglia”, nelle quali le persone fisiche detengono la holding la quale, a sua volta, controlla al 100 per cento la società operativa…

CONSULTA LIBERAMENTE L’ARTICOLO COMPLETO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Abuso del diritto e operazioni straordinarie: i conferimenti di partecipazioni

WORKING PAPER – ABUSO DEL DIRITTO E OPERAZIONI STRAORDINARIE

In esclusiva sul nostro sito:

2)      I conferimenti di partecipazioni

I nostri working paper sono strumenti di lavoro rapidi, raccolte di appunti che utilizziamo per mantenere un aggiornamento costante su temi giuridici di particolare rilievo.

Questa serie di documenti è dedicata al tema dell’abuso del diritto, non solo in termini generali, ma soprattutto in relazione alle diverse operazioni straordinarie poste in essere dalle imprese.

Programma di lavoro:

  1. Elementi generali
  2. I conferimenti di partecipazioni
  3. La fusione
  4. La scissione
  5. La trasformazione
  6. Altre operazioni

CONSULTA LIBERAMENTE IL DOCUMENTO COMPLETO IN ARCHIVIO

CONTINUA A RICEVERE IL NOSTRO MATERIALE INSERENDO IL TUO INDIRIZZO QUI

Partecipazioni societarie: conferire in neutralità i diritti reali

Autori: Primo Ceppellini e Roberto Lugano
Testata: IPSOA Quotidiano

In un conferimento di partecipazioni societarie, il requisito del controllo deve essere verificato con riguardo alla società conferitaria, a nulla rilevando la posizione dei soggetti conferenti. Pertanto, il regime di realizzo controllato può essere applicato nel caso in cui soggetti diversi conferiscano quote in nuda proprietà e diritti di usufrutto in modo tale che la conferitaria riunisca in sé i diritti, a condizione però che i conferenti ricevano quote della conferitaria in piena proprietà. Poiché la conferitaria iscriverà le partecipazioni ricevute al valore fiscalmente riconosciuto in capo ai conferenti, non emergerà alcuna plusvalenza da assoggettare ad imposte sul reddito.

Spesso le partecipazioni societarie sono oggetto di “sistemazioni” giuridiche finalizzate al passaggio generazionale: l’esempio tipico riguarda la donazione della nuda proprietà a favore dei discendenti, con il contestuale mantenimento del diritto di usufrutto a favore dei genitori. In una simile situazione, se si volesse procedere con la costituzione di una holding che accolga le partecipazioni, si deve verificare come la presenza di questi diritti reali interagisca con il regime di realizzo controllato previsto dall’art. 177 TUIR

CONSULTA LIBERAMENTE L’ARTICOLO COMPLETO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 19/2019

Nuove norme sui reati tributari, patto di famiglia, trasferimento della sede. Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultima edizione è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito.

Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • Cambiano le norme sui reati tributari

Interpretazioni

Dottrina

  • Il CNDCEC studia gli strumenti di finanziamento per le Srl

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 17/2019

Holding familiare di fatto, rinuncia al diritto di opzione, estromissione del socio assenteista, questione di incostituzionalità dell’art. 20 del TUR. Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultima edizione è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito. Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • Anche nel 2019 non si rilevano le minus sui titoli del circolante

Giurisprudenza

  • I comportamenti che denotano la holding familiare di fatto
  • Sollevata la questione di incostituzionalità dell’articolo 20 del TUR
  • La rinuncia al diritto di opzione non è donazione indiretta
  • Il contraddittorio può avvenire anche in sede di processo verbale

Dottrina

  • Il socio assenteista può essere estromesso
  • Il Consorzio studi e ricerche fiscali Gruppo Intesa Sanpaolo commenta la disciplina CFC

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

Tax & Legal News – 16/2019

Omonimia tra società, consulenze infragruppo, scissione con aumento di capitale. Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria a cura dei professionisti Cla Consulting. L’ultima edizione è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata del nostro sito. Ecco l’indice completo:

Giurisprudenza

  • In caso di omonimia tra società rileva l’iscrizione al registro imprese
  • Sono indeducibili le consulenze infragruppo giudicate inesistenti
  • Non sono deducibili gli interessi passivi pagati dalla branch sottocapitalizzata alla casa madre
  • La holding non è tenuta a riaddebitare tutti i costi alle controllate

Dottrina

  • I soci non amministratori non possono dare esecuzione alle decisioni sociali
  • Scissione con aumento di capitale: non sempre serve la perizia

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO