Tag : partecipazioni

Tax & Legal News – 12/2022

Focus di questo numero: I chiarimenti sul Transfer Price

Gli altri temi trattati: L’OIC aggiorna tre principi contabili con le regole per i bilanci delle cooperative; Adempimenti di bilancio e principio di derivazione rafforzata per le holding; Assonime commenta il provvedimento attuativo del Patent box; Donazioni indirette registrate e non: le regole per la tassazione; Riversamento dei crediti non spettanti: l’Agenzia approva il modello.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti CLA Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Di seguito l’indice:

SCADENZE FISCALI

FOCUS

  • I chiarimenti sul Transfer Price

 

NEWS

SOCIETÀ E BILANCIO

  • L’OIC aggiorna tre principi contabili con le regole per i bilanci delle cooperative
  • Adempimenti di bilancio e principio di derivazione rafforzata per le holding

 

IMPOSTE DIRETTE

 

IMPOSTE INDIRETTE

  • Donazioni indirette registrate e non: le regole per la tassazione

 

CREDITI DI IMPOSTA

  • Riversamento dei crediti non spettanti: l’Agenzia approva il modello

 

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

 

Primo Ceppellini e Roberto Lugano nel Think Tank STS Deloitte – N. 2| Aprile 2022

“Il trattamento contabile e fiscale degli oneri accessori per l’acquisto di partecipazioni

 

Primo Ceppellini, partner di Deloitte Tax and Legal, e Roberto Lugano, fondatori di CLA sono parte del Think Tank interno di STS Deloitte, che nella sua attività di sviluppo dei valori di qualità, competenza tecnica ed eccellenza dei professionisti dello Studio, si trova spesso ad affrontare temi rilevanti la cui applicazione concreta non ha ancora trovato soluzione definitiva, o per i quali le interpretazioni ufficiali fornite dagli organi competenti non sono completamente soddisfacenti.

 

Dalla collaborazione tra i vari componenti del Think Tank sono nati “I Casi” del Think Tank, che vengono ora resi disponibili pubblicamente per la consultazione.

 

Per consultare il documento e per i numeri precedenti

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 09/2022

Focus di questo numero: I nuovi termini per l’affrancamento delle partecipazioni

 

Gli altri temi trattati: I controlli nelle S.r.l. secondo Assirevi; Diritto societario e strumenti digitali: la circolare di Assonime; Fusione con LBO: per riportare gli interessi è fondamentale che siano riferiti all’acquisizione; Il conferimento delle partecipazioni detenute da persona fisica può ridurre carico fiscale sui dividendi; Si possono riportare le perdite se cambiano i soci e l’unica azienda viene data in affitto.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti CLA Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Di seguito l’indice:

SCADENZE FISCALI

FOCUS

  • I nuovi termini per l’affrancamento delle partecipazioni

NEWS

OPERAZIONI STRAORDINARIE

  • Fusione con LBO: per riportare gli interessi è fondamentale che siano riferiti all’acquisizione
  • Il regime di realizzo controllato si applica anche a conferimenti concatenati
  • Il conferimento delle partecipazioni detenute da persona fisica può ridurre carico fiscale sui dividendi

 

IMPOSTE DIRETTE

  • La rinuncia al credito genera incrementi ACE sulla partecipata anche se la partecipazione successivamente viene ceduta
  • Il sequestro di somme al debitore non è deducibile come perdita su crediti
  • La società estinta non applica ritenute su un TFM erogato dopo la cancellazione
  • Le riduzioni di patrimonio generate dall’adozione dell’IFRS 9 non hanno effetti sul calcolo dell’ACE
  • Si possono riportare le perdite se cambiano i soci e l’unica azienda viene data in affitto
  • Azione di recupero crediti infruttuosa: non basta la lettera del legale per dedurre la perdita

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Leveraged Cash Out in caso di previa rivalutazione di partecipazioni

Autori: Primo Ceppellini e Ivetta Macellari
Testata: Corriere Tributario

L’operazione di Leveraged Cash Out (LCO), con la quale si attua la monetizzazione delle partecipazioni previamente rivalutate, concretizza un comportamento abusivo quando ha un contenuto “circolare”, nel senso che attua sostanzialmente una “cessione a se stessi”: in tal caso, a parere dell’Amministrazione finanziaria, la ratio legis della rivalutazione facoltativa – che consiste nel favorire la circolazione delle partecipazioni – viene tradita e dunque il risparmio ritratto (la trasformazione di dividendi in plusvalenze con la conseguente possibilità di beneficiare della rivalutazione) risulta indebito.

 

La giurisprudenza ha confermato la liceità di tali operazioni sul presupposto, sia della presenza di una effettiva sostanza economica e/o di ragioni extra fiscali non marginali, sia avendo riguardo alla stessa finalità dell’istituto della rivalutazione. Pertanto, il rischio di contestazione di tale operazione non può che essere valutato caso per caso in base alla sua “tenuta” sotto il profilo di questi specifici elementi giuridici, e quindi, in ultima analisi, delle motivazioni a supporto che si è in grado di fornire.

 

CONSULTA LIBERAMENTE L’ARTICOLO COMPLETO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

 

Tax & Legal News – 08/2021

Le sanzioni interdittive 231/01 escludono temporaneamente il bonus per investimenti; Per i conferimenti di holding rileva la quota indirettamente posseduta; Non è elusiva la scissione quando la beneficiaria controlla la scissa; Holding: operazioni sulle partecipazioni fuori campo iva senza intervento nella gestione; Assonime commenta la dichiarazione annuale Iva.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • Le sanzioni interdittive 231/01 escludono temporaneamente il bonus per investimenti

Interpretazioni

  • L’uso temporaneo all’estero non fa decadere dal credito di imposta per investimenti
  • La correzione di errori contabili ha effetti anche sull’Ace
  • Si corregge con l’integrativa l’errore nel prospetto degli aiuti di Stato
  • La Brexit non elimina lo status di esportatore abituale
  • Per i conferimenti di holding rileva la quota indirettamente posseduta
  • Non è elusiva la scissione quando la beneficiaria controlla la scissa

Giurisprudenza

  • Holding: operazioni sulle partecipazioni fuori campo iva senza intervento nella gestione
  • L’avviso di ricevimento della raccomandata prova la notifica dell’accertamento

Dottrina

  • Dall’OIC il documento definitivo sulla sospensione degli ammortamenti
  • Il CNDCEC aggiorna la relazione del collegio sindacale incaricato della revisione legale dei conti
  • Prime linee guida per visto di conformità e visto di congruità sull’informativa finanziaria aziendale
  • Assirevi aggiorna le liste di controllo sul bilancio di esercizio
  • Per i notai del triveneto le perdite sospese sono solo quelle del 2020
  • Assonime commenta la dichiarazione annuale Iva

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 06/2021

La cessione di partecipazioni dopo il conferimento fa decadere dal bonus aggregazioni; Polizze TFM deducibili ma sempre con il requisito della data certa; Il registro cespiti non condiziona la deduzione dell’ammortamento; CNDCEC e FNC si esprimono sulle novità per ammortamenti e perdite 2020; Il monitoraggio di Assonime sulle assemblee societarie del 2020.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • Le Finanze hanno emanato il decreto attuativo per il “Patrimonio rilancio “di Cassa depositi e prestiti
  • Al via le istanze per il credito di imposta per la ricapitalizzazione

Interpretazioni

  • Se in un mandato subentra l’erede cointestatario non si verifica una cessione di titoli
  • La cessione di partecipazioni dopo il conferimento fa decadere dal bonus aggregazioni
  • È soggetta ad IVA la cessione di una pluralità di elementi patrimoniali

Giurisprudenza

  • Il registro cespiti non condiziona la deduzione dell’ammortamento
  • Polizze TFM deducibili ma sempre con il requisito della data certa
  • Le sponsorizzazioni sono deducibili se correlate non ai ricavi ma all’attività di impresa
  • STP: la Cassazione rivitalizza il requisito organizzativo per qualificare il reddito
  • La sede della società coincide sempre con il luogo di direzione e coordinamento

Dottrina

  • L’OIC pubblica la versione definitiva del documento sulla continuità aziendale
  • CNDCEC e FNC si esprimono sulle novità per ammortamenti e perdite 2020
  • Il monitoraggio di Assonime sulle assemblee societarie del 2020

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

 

Tax & Legal News – 03/2021

Conferimenti di holding: anche le partecipazioni indirette devono superare la soglia; Con la trasformazione in srl spetta il bonus ricapitalizzazioni; Più tempo per apporre la marca temporale nel Patent Box; È in conto esercizio il contributo erogato per l’emergenza Covid; La riconversione industriale giustifica le perdite fiscali; I commercialisti commentano l’IFRS 15 sui ricavi.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Ecco l’indice completo:

Legislazione

• Prorogati i termini di accertamento e riscossione
• L’OCSE aggiorna le linee guida su residenza e stabile organizzazione

Interpretazioni

• La moratoria riguarda solo le perdite del 2020
• Con la trasformazione in srl spetta il bonus ricapitalizzazioni
• Conferimenti di holding: anche le partecipazioni indirette devono superare la soglia
• Per le Entrate è elusivo l’acquisto di azioni proprie rivalutate
• Più tempo per apporre la marca temporale nel Patent Box
• È in conto esercizio il contributo erogato per l’emergenza Covid

Giurisprudenza

• Quando non è contestabile la clausola “simul stabunt simul cadent”
• La riconversione industriale giustifica le perdite fiscali
• Sempre ammessa l’azione revocatoria in caso di scissione societaria
• Imposta di donazione ancora soggetta al coacervo

Dottrina

• I commercialisti commentano l’IFRS 15 sui ricavi
• Il contributo dei professionisti al rating di legalità delle imprese

 

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 02/2021

Holding: il test sulle partecipazioni si fa sul bilancio dell’esercizio stesso; Credito d’imposta DTA utilizzabile dalla data di efficacia giuridica della cessione dei crediti; Le rettifiche da transfer pricing non sono escluse dai vantaggi compensativi; I nuovi chiarimenti sulla rivalutazione di terreni e partecipazioni; Tutti i contributi Covid sono esenti da imposte.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Ecco l’indice completo:

Interpretazioni

  • I nuovi chiarimenti sulla rivalutazione di terreni e partecipazioni
  • Lo storno del fondo tassato non è mai imponibile
  • Redditi agli eredi del socio di snc in liquidazione
  • Tutti i contributi Covid sono esenti da imposte
  • Holding: il test sulle partecipazioni si fa sul bilancio dell’esercizio stesso
  • Dalle Entrate i codici tributo per i crediti per investimenti
  • Non è abusiva la cessione di una partecipazione pex seguita da una minusvalenza deducibile
  • È commerciale l’attività di recupero crediti svolta dalla partecipata
  • Credito d’imposta DTA utilizzabile dalla data di efficacia giuridica della cessione dei crediti

Giurisprudenza

  • Nel patto di famiglia le compensazioni sono donazioni indirette del disponente
  • Le rettifiche da transfer pricing non sono escluse dai vantaggi compensativi
  • Per l’accertamento del transfer pricing occorre lo scostamento dal valore normale

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Partecipazioni, meno rischi sui conferimenti a Strati

Autori: Primo Ceppellini e Roberto Lugano
Testata: Il Sole 24 Ore

Il confronto tra l’incremento di patrimonio e il costo fiscale deve essere fatto in modo unitario.

 

Le risposte dell’Agenzia delle Entrate a Telefisco 2021 prendono in considerazione anche due aspetti legati alle operazioni straordinarie: si tratta in particolare dei conferimenti di partecipazioni e delle aggregazioni aziendali agevolate.

Nell’ambito dei conferimenti di partecipazioni al fine dell’applicazione pratica dell’articolo 177 del Tuir, si pone un problema nel caso in cui il conferente sia una singola persona fisica che ha acquisito in momenti diversi la partecipazione oggetto di conferimento e che, quindi, si trova ad avere strati con diversi costi fiscali.

 

 

CONSULTA LIBERAMENTE L’ARTICOLO COMPLETO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING

Tax & Legal News – 01/2021

Bonus fiscale per le aggregazioni di imprese; Esterometro abolito dal 2022; Tasso di interesse legale allo 0,01% dal 1° gennaio 2021; Credito d’imposta per aumenti di capitale fino al 30 giugno 2021; Il premio per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo.

Sono alcuni degli argomenti che trovate nel nuovo numero di Tax & Legal News, la newsletter di informazione fiscale e tributaria curata dei professionisti Cla Consulting. L’ultimo numero è consultabile liberamente, insieme a tutti gli arretrati, nella sezione dedicata.

Ecco l’indice completo:

Legislazione

  • Tasso di interesse legale allo 0,01% dal 1° gennaio 2021
  • Le Finanze aggiornano i coefficienti per l’usufrutto e le rendite
  • Rivalutazione terreni e partecipazioni prorogata al 30 giugno 2022
  • Rinvio dei termini previsti per gli adempimenti civilistici
  • Credito d’imposta per aumenti di capitale fino al 30 giugno 2021
  • Il riallineamento viene esteso all’avviamento ed alle altre attività immateriali
  • Bonus fiscale per le aggregazioni di imprese

Interpretazioni

  • La cessione a terzi di partecipazioni rivalutate non realizza vantaggi fiscali indebiti
  • Partecipazioni: il conferimento neutrale non è influenzato da successive operazioni sul capitale
  • La cessione di una Member list non è un trasferimento di azienda
  • La rivalutazione dei beni per le società con esercizio “a cavallo”
  • La holding comunica all’Anagrafe tributaria le partecipazioni iscritte tra le immobilizzazioni finanziarie

Giurisprudenza

  • Le donazioni del passato non consumano la franchigia

Dottrina

  • Nuove Norme CNDCEC per il Collegio sindacale

CONSULTA LIBERAMENTE IL NUMERO COMPLETO IN ARCHIVIO

RICEVI NOTIZIE E APPROFONDIMENTI PERIODICI A CURA DEI PROFESSIONISTI CLA CONSULTING